Avviso Pubblico Distrettuale - Contributo economico concesso ai Caregiver familiari finalizzato al sostegno del ruolo di cura e di assistenza – di cui alla D.D. n°1422 del 08/11/2022

Pubblicata il 14/11/2022

 
Comune capofila - San Cataldo
 
Piazza Papa Giovanni XXIII°  - SAN CATALDO – Fax. / Tel. 0934/511203 – Tel. : 0934/511235
 
Sito Internet: www.comune.san-cataldo.cl.it

 
AVVISO PUBBLICO DISTRETTUALE
 
 
 
 
CONTRIBUTO ECONOMICO CONCESSO AI CAREGIVER FAMILIARI FINALIZZATO AL SOSTEGNO DEL RUOLO DI CURA E DI ASSISTENZA
Di cui alla D.D.  n°1422 del 08/11/2022
 
 
 
Si rende noto che:
 
 -     Con D.R.S. n. 1528 del 06/09/2022 è stata disposta l’erogazione del Fondo per il sostegno del ruolo di cura e di assistenza del caregiver familiare – F.N.A. Stato – annualità 2018/2019/2020.
 -     Il Contributo è volto al sostegno dell’attività di cura ed assistenza, effettuata non professionalmente, ma a titolo gratuito,  dal caregiver familiare, come definito all’art. 1, comma 255, della Legge n. 205 del 27/12/2017. Il caregiver si connota quale risorsa che si impegna nell’attività quotidiana di cura di un familiare supportandola al fine di concorrere al suo benessere psico–fisico, per mantenimento all’interno del proprio domicilio.
-     Possono beneficiare del contributo coloro che svolgono le funzioni di caregiver familiari, intese ai sensi dell’art.  1 co, 255 della L. n. 205/2017, che definisce: “…caregiver familiare la persona che assiste e si prende cura del coniuge, dell’altra parte dell’unione civile tra persone dello stesso sesso o del convivente di fatto ai sensi della legge 20 maggio 2016, n. 76, di un familiare o di un affine entro il secondo grado, avvero, nei soli casi indicati dall’art. 33,comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, di un familiare entro il terzo grado che, a causa di malattia , infermità o disabilità anche croniche o degenerative, non sia autosufficiente e in grado di prendersi cura di se, sia riconosciuto invalido in quanto bisognoso di assistenza globale e continua di lunga durata ai sensi dell’art. 3, comma 3, della legge 5 febbraio 1992, n. 104, o sia titolare di indennità di accompagnamento ai sensi della legge 11.”.
-      L’intervento consiste nell’erogazione, una tantum, di un contributo economico a coloro che svolgono funzioni di caregiver familiare, come definito dalla su citata L. n. 205/2017, art. 1, comma  255.
-      Il contributo, sotto forma di trasferimento monetario, concesso ai caregivers familiari dei soggetti affetti da disabilità grave e gravissima, proveniente dal  F.N.A. Stato – annualità 2018/2019/2020, ha riservato la quota del 65%, da destinare ai caregiver dei gravi/soggetto non autosufficiente e la quota del  35% ai caregiver dei gravissimi (Tabella Allegata al D.R.S. 1528 del 06/09/2022), con un ammontare determinato dalla dotazione finanziaria regionale e dal numero delle istanze ammesse al beneficio.
-      Possono presentare domanda di accesso al contributo, ci cui al presente Avviso, i caregivers familiari in possesso dei seguenti requisiti:
      1.         Residenza in uno dei Comuni facenti parte del Distretto Socio Sanitario n. 11,costituito dai Comuni di: San Cataldo, Comune capofila, Bompensiere, Marianopoli, Milena, Montedoro e Serradifalco;
       2.         Cittadinanza Italiana, di uno dei Paesi comunitari o non appartenenti alla UE, in possesso di regolare permesso di soggiorno con esclusione dei titolari di permessi di durata inferiore a sei mesi.
       3.        Maggiore età e condizione di autosufficienza;
 
       4.         Consenso della persona assistita, di un suo amministratore di sostegno, di un suo tutore o curatore;
-     I requisiti di cui sopra devono essere posseduti alla data di presentazione della domanda.
 -     La sussistenza dei requisiti dovrà essere resa mediante dichiarazione sostitutiva ai sensi dell’art. 76 del D.P.R. 445/2000.
 -      L’Ufficio di Servizio Sociale, del Comune di residenza del caregiver familiare e della persona assistita, procederà alla verifica sulla veridicità delle dichiarazioni sostitutive, ai sensi dell’art. 71 e 72 del D.P.R. 445/2000.
-      Per accedere al contributo, il richiedente deve presentare richiesta su un’apposita modulistica, parte integrante del presente avviso, compilata in ogni sua parte e sottoscritta, a pena inammissibilità, allegando copia del proprio documento di identità in corso di validità e, laddove necessario, copia del permesso di soggiorno:
Modulistica:
                   1.  Allegato A (Istanza Caregiver dei Disabili Gravi/Soggetti non Autosufficienti);
                   2.  Allegato B (Istanza Caregiver dei Disabili Gravissimi);
                   3.  Allegato C (Dichiarazione Disabile/Soggetto Non Autosufficiente o Tutore/Amministratore di Sostegno);
                   4.  Autocertificazione del Conto Corrente Dedicato;
 -     L’istanza va presentata entro e non oltre  il 05/12/2022, a decorrere dalla pubblicazione del presente Avviso all’Albo Pretorio On Line dei Comuni facenti parte del Distretto Socio Sanitario n. 11, con una delle seguenti modalità:
                                                                        A mano, presso il proprio Comune di residenza;
                                                                        A mezzo posta elettronica certificata del proprio Comune di residenza:
                                                                       Comune di San Cataldo: protocollo@pec.comune.san-cataldo.cl.it
                                                                       Comune di Bompensiere: protocollo@pec.comunebompensiere.it
                                                                       Comune di Marianopoli: protocollo@pec.comune.marianopoli.cl.it
                                                                       Comune di Milena: protocollo@pec.comune.milena.cl.it
                                                                       Comune di Montedoro: protocollo@pec.comune.montedoro.cl.it
                                                                       Comune di Serradifalco: comune.serradifalco@pec.it
 
Non sono ammissibili le domande presentate con modalità diverse da quelle sopra indicate o presentate dopo la scadenza del termine.
Dopo la scadenza del termine di presentazione delle istanze, i funzionari dell’Ufficio Piano Distrettuale, ciascuno per la propria competenza territoriale, provvederanno all’esame delle istanze.
 -     Le domande, aventi i requisiti di cui al presente avviso, costituiranno due elenchi:
            1) Caregiver dei Disabili Gravi 
           2) Caregivers dei Disabili Gravissimi (censiti dall’ASP), ripartendo le risorse di cui al DR.S. 1528 del 06/09/2022, in relazione alla percentuale destinata ai specifici target.
 
Per maggiori informazioni e chiarimenti e possibile rivolgersi all’Ufficio Politiche Sociali del proprio Comune di residenza.
 
San Cataldo: 14/11/2022
                                                                                                                La P.  O.   del 3° Settore – Politiche Sociali
                                                                                                                              del comune di San Cataldo
                                                                                                                   Capofila del Distretto Socio Sanitario n. 11
                                                                                                                             F.to Dott.ssa Angela D. Vancheri

Allegati

Nome Dimensione
Allegato AVVISO.pdf 790.83 KB
Allegato MODELLO A.docx 71.32 KB
Allegato MODELLO B.docx 70.7 KB
Allegato MODELLO C.docx 65.67 KB
Allegato AUTOCERTIFICAZIONE CONTO CORRENTE.docx 16.36 KB
torna all'inizio del contenuto